Capitolo 6

News

15.06.2015

Clab al Premio "Mediastars"

PREMIO “MEDIASTARS”: LA SERATA DI CLAB ILLUMINATA DA TRE STELLE.
 
Per Clab è stata una serata speciale. Sotto il cielo di Milano, Mediastars ha dato appuntamento alle firme italiane più autorevoli del panorama della comunicazione per mettere a fuoco nuove tendenze e orientamenti del mondo della creatività a servizio dell’impresa.
 
L’ormai famoso “Small is the new big” di Seth Godin, figura di spicco del marketing attuale, è stato il filo rosso che ha percorso la serata e che ha ravvivato la discussione attorno al tema dei nuovi scenari di dialogo tra agenzie, aziende committenti e loro target. Su tale tema, l’Annual di Mediastars, ha raccolto i contributi dei professionisti della comunicazione, tra cui anche quello di Gianluca Adami: socio fondatore e Direttore di Strategia per Clab secondo cui “dal piccolo al grande budget, l’approccio strategico è sempre imprescindibile per sviluppare correttamente qualsiasi atto di comunicazione. Oggi più che mai, far parlare di sé non basta. A monte è necessaria una strategia consapevole e condivisa, aderente al posizionamento del brand e che faccia parlare il marchio in modo chiaro e coerente con i propri valori.” Non vince chi urla più spesso o più forte, vince chi parla in modo più mirato. È il tono che conta, il volume è una conseguenza. Così, anche l’investimento più piccolo trova la sua migliore realizzazione e raggiunge il suo massimo potenziale. E grazie a questo approccio, Clab Comunicazione ha impreziosito la propria bacheca con tre importanti premi Mediastars:
 
Special Star per l’Editing nella sezione Tecnica Audiovisiva per il filmato “The Line of Experience” Comas. Lo storytelling cinematografico racconta in stile epico i valori dell’azienda vicentina, leader nel settore della produzione di impianti di alta qualità per l’industria dolciaria. Casa di produzione Liquid&Solid e regia di Luigi Tadiotto.
 
Special Star per il Visual, nella categoria Corporate Identity per l’immagine coordinata Cottini Spa. Il pluripremiato brand vitivinicolo veronese parla al proprio target con eleganza e sostenibilità, in modo crossmediale, coerentemente con il posizionamento individuato da Clab.
 
Special Star per lo Structural Engagement di “Music Wine & Dream”: l’evento promosso dall'azienda Cottini SpA. Patrizia Adami, responsabile eventi e ufficio stampa dell’agenzia veronese, ha ideato il format e coordinato la serata trasformandola, assieme allo staff di Clab, in una magica notte di desideri dove sapori, visioni e suoni si sono intrecciati in un emozionante percorso artistico e sensoriale. Madrina d’eccezione: l’icona green Paola Maugeri.  
 
Tre premi di grande soddisfazione, tre stelle che testimoniano la giusta direzione intrapresa da Clab in questi anni a fianco delle aziende.

Torna alle

News

Associati a

confindustria
unicom

Partner

cueim