Big Data

  • Creatività data driven - big data

    La Creatività
    data driven:
    Big data, big ideas,
    big results.

Comunicazione, politica, economia, società: i Big data, la mole di dati generati online dagli utenti, rappresentano un patrimonio di informazioni da cui ricavare conoscenza utile. Per le aziende è necessario capire e decidere cosa è importante ascoltare e analizzare, per convertire tale risorsa in valore e obiettivi.

  • Creatività data driven - big data

    La Creatività
    data driven:
    Big data, big ideas,
    big results.

Comunicazione, politica, economia, società: i Big data, la mole di dati generati online dagli utenti, rappresentano un patrimonio di informazioni da cui ricavare conoscenza utile. Per le aziende è necessario capire e decidere cosa è importante ascoltare e analizzare, per convertire tale risorsa in valore e obiettivi.

  • Creatività data driven - big data

    La Creatività
    data driven:
    Big data, big ideas,
    big results.

Comunicazione, politica, economia, società: i Big data, la mole di dati generati online dagli utenti, rappresentano un patrimonio di informazioni da cui ricavare conoscenza utile. Per le aziende è necessario capire e decidere cosa è importante ascoltare e analizzare, per convertire tale risorsa in valore e obiettivi.

  • Creatività data driven - big data

    La Creatività
    data driven:
    Big data, big ideas,
    big results.

Comunicazione, politica, economia, società: i Big data, la mole di dati generati online dagli utenti, rappresentano un patrimonio di informazioni da cui ricavare conoscenza utile. Per le aziende è necessario capire e decidere cosa è importante ascoltare e analizzare, per convertire tale risorsa in valore e obiettivi.

  • Creatività data driven - big data

La Creatività
data driven:
Big data,
big ideas,
big results.

Comunicazione, politica, economia, società: i Big data, la mole di dati generati online dagli utenti, rappresentano un patrimonio di informazioni da cui ricavare conoscenza utile. Per le aziende è necessario capire e decidere cosa è importante ascoltare e analizzare, per convertire tale risorsa in valore e obiettivi.

Se sono smart,
oltre che big,
è ancora meglio.

È necessario un passaggio che dai Big Data porti agli Smart Data, sintetizzando la quantità dei dati nella loro qualità, interpretando il flusso di informazioni con l’obiettivo di creare valore per il business o lo specifico progetto.

Se sono smart,
oltre che big,
è ancora meglio.

È necessario un passaggio che dai Big Data porti agli Smart Data, sintetizzando la quantità dei dati nella loro qualità, interpretando il flusso di informazioni con l’obiettivo di creare valore per il business o lo specifico progetto.

Se sono smart,
oltre che big,
è ancora meglio.

È necessario un passaggio che dai Big Data porti agli Smart Data, sintetizzando la quantità dei dati nella loro qualità, interpretando il flusso di informazioni con l’obiettivo di creare valore per il business o lo specifico progetto.

non solo
per i big business.

Pensi che i Big data interessino solo i grandi brand, solo certe categorie di prodotto o solo il B to C? Al contrario i Big Data rappresentano un supporto strategico anche per le decisioni delle piccole medie imprese di qualsiasi settore. Anche nei processi business to business dove le persone, le loro scelte e comportamenti, rappresentano una leva fondamentale. In Clab abbiamo casi concreti che ci piacerebbe presentarti.

non solo
per i big business.

Pensi che i Big data interessino solo i grandi brand, solo certe categorie di prodotto o solo il B to C? Al contrario i Big Data rappresentano un supporto strategico anche per le decisioni delle piccole medie imprese di qualsiasi settore. Anche nei processi business to business dove le persone, le loro scelte e comportamenti, rappresentano una leva fondamentale. In Clab abbiamo casi concreti che ci piacerebbe presentarti.

non solo
per i big business.

Pensi che i Big data interessino solo i grandi brand, solo certe categorie di prodotto o solo il B to C? Al contrario i Big Data rappresentano un supporto strategico anche per le decisioni delle piccole medie imprese di qualsiasi settore. Anche nei processi business to business dove le persone, le loro scelte e comportamenti, rappresentano una leva fondamentale. In Clab abbiamo casi concreti che ci piacerebbe presentarti.

non solo
per i big business.

Pensi che i Big data interessino solo i grandi brand, solo certe categorie di prodotto o solo il B to C? Al contrario i Big Data rappresentano un supporto strategico anche per le decisioni delle piccole medie imprese di qualsiasi settore. Anche nei processi business to business dove le persone, le loro scelte e comportamenti, rappresentano una leva fondamentale. In Clab abbiamo casi concreti che ci piacerebbe presentarti.

non solo
per i big business.

Pensi che i Big data interessino solo i grandi brand, solo certe categorie di prodotto o solo il B to C? Al contrario i Big Data rappresentano un supporto strategico anche per le decisioni delle piccole medie imprese di qualsiasi settore. Anche nei processi business to business dove le persone, le loro scelte e comportamenti, rappresentano una leva fondamentale. In Clab abbiamo casi concreti che ci piacerebbe presentarti.

COSA SI PUÒ FARE
CON I BIG E SMART DATA?

COSA SI PUÒ FARE
CON I BIG E SMART DATA?

COSA SI PUÒ FARE
CON I BIG E SMART DATA?

 

Individuare
la reputazione
del proprio brand

 
Per (ri)definire un posizionamento
o la strategia di comunicazione.
Per ridefinire la strategia creativa.
 

Conoscere il sentiment
di un prodotto o servizio

 
 

Intercettare
nuove tendenze

 
Per individuare gli insight
da cui sviluppare
nuovi prodotti o servizi.
Per migliorare il posizionamento SEO.
 

Individuare i contenuti
che favoriscono
l'interazione

 
 

Misurare il ROI
della propria
comunicazione

 
Per ottimizzare l’investimento
e ottenere un vantaggio competivo.
 

Individuare
la reputazione
del proprio brand

 
Per (ri)definire un posizionamento
o la strategia di comunicazione.
Per ridefinire la strategia creativa.
 

Conoscere il sentiment
di un prodotto o servizio

 
 

Intercettare
nuove tendenze

 
Per individuare gli insight
da cui sviluppare
nuovi prodotti o servizi.
Per migliorare il posizionamento SEO.
 

Individuare i contenuti
che favoriscono
l'interazione

 
 

Misurare il ROI
della propria
comunicazione

 
Per ottimizzare l’investimento
e ottenere un vantaggio competivo.
 

Individuare
la reputazione
del proprio brand

 
Per (ri)definire un posizionamento
o la strategia di comunicazione.
 

Conoscere il sentiment
di un prodotto
o servizio

 
Per ridefinire la strategia creativa.
 

Intercettare
nuove tendenze

 
Per individuare gli insight da cui sviluppare nuovi prodotti o servizi.
 

Individuare i contenuti
che favoriscono
l'interazione

 
Per migliorare il posizionamento SEO.
 

Misurare il ROI
della propria
comunicazione

 
Per ottimizzare l’investimento e ottenere un vantaggio competivo.

Lavoriamo sui Big Data con chi
ne ha fatto una scienza e un metodo.

Per gestire le opportunità che derivano dalla gestione dei Big data, abbiamo costruito una partnership con Quaerys, società nata in ambito accademico da anni di ricerca scientifica, fondata e guidata da Giuseppe Tipaldo, docente di Social Media Analysis e Big Data all’Università di Torino.

Insieme a Quaerys abbiamo definito un metodo basato sul capitale di conoscenza messo a disposizione dalle Scienze Sociali per tradurre le analisi in azioni di marketing e strategie di comunicazione di creatività data-driven.

Lavoriamo sui Big Data con chi ne
ha fatto una scienza e un metodo.

Per gestire le opportunità che derivano dalla gestione dei Big data, abbiamo costruito una partnership con Quaerys, società nata in ambito accademico da anni di ricerca scientifica, fondata e guidata da Giuseppe Tipaldo, docente di Social Media Analysis e Big Data all’Università di Torino.

Insieme a Quaerys abbiamo definito un metodo basato sul capitale di conoscenza messo a disposizione dalle Scienze Sociali per tradurre le analisi in azioni di marketing e strategie di comunicazione di creatività data-driven.

Lavoriamo sui Big Data con chi ne ha fatto una scienza e un metodo.

Per gestire le opportunità che derivano dalla gestione dei Big data, abbiamo costruito una partnership con Quaerys, società nata in ambito accademico da anni di ricerca scientifica, fondata e guidata da Giuseppe Tipaldo, docente di Social Media Analysis e Big Data all’Università di Torino.

Insieme a Quaerys abbiamo definito un metodo basato sul capitale di conoscenza messo a disposizione dalle Scienze Sociali per tradurre le analisi in azioni di marketing e strategie di comunicazione di creatività data-driven.

Lavoriamo sui Big Data con chi ne ha fatto una scienza e un metodo.

Per gestire le opportunità che derivano dalla gestione dei Big data, abbiamo costruito una partnership con Quaerys, società nata in ambito accademico da anni di ricerca scientifica, fondata e guidata da Giuseppe Tipaldo, docente di Social Media Analysis e Big Data all’Università di Torino.

Insieme a Quaerys abbiamo definito un metodo basato sul capitale di conoscenza messo a disposizione dalle Scienze Sociali per tradurre le analisi in azioni di marketing e strategie di comunicazione di creatività data-driven.

Listening

Dove trovo l’informazione
che mi interessa?

 

Web e Social Media Listening: con tecnologie proprietarie recuperiamo e archiviamo grandi quantità di informazioni dal Web e dai Social.

 

Analysis

cosa è importante sapere
del suo contenuto?

 

Web e Social Media Analysis: analizziamo l’informazione per ricavarne dati scientificamente attendibili, con strumenti di Content, Semantic e Sentiment Analysis.

 

Intelligence

A cosa mi serve
in concreto?

 

Intelligence: sappiamo come leggere e applicare i risultati di questo processo per soddisfare in concreto le tue necessità.

 

Listening

Dove trovo l’informazione che mi interessa?

 

Web e Social Media Listening: con tecnologie proprietarie recuperiamo e archiviamo grandi quantità di informazioni dal Web e dai Social.

 

Analysis

cosa è importante sapere del suo contenuto?

 

Web e Social Media Analysis: analizziamo l’informazione per ricavarne dati scientificamente attendibili, con strumenti di Content, Semantic e Sentiment Analysis.

 

Intelligence

A cosa mi serve
in concreto?

 

Intelligence: sappiamo come leggere e applicare i risultati di questo processo per soddisfare in concreto le tue necessità.

 

Listening

Dove trovo l’informazione
che mi interessa?

 

Web e Social Media Listening: con tecnologie proprietarie recuperiamo e archiviamo grandi quantità di informazioni dal Web e dai Social.

 

Analysis

cosa è importante sapere
del suo contenuto?

 

Web e Social Media Analysis: analizziamo l’informazione per ricavarne dati scientificamente attendibili, con strumenti di Content, Semantic e Sentiment Analysis.

 

Intelligence

A cosa mi serve
in concreto?

 

Intelligence: sappiamo come leggere e applicare i risultati di questo processo per soddisfare in concreto le tue necessità.