Noi

Think wider, stay closer. Questa è l’anima di Clab.‬

Essere un consulente ed essere un creativo significa oggi aiutare con lucidità ad ampliare l’angolo visuale.‬
Solo a partire da questa ampiezza, l’essere wider, è possibile poi focalizzare un percorso. E con concretezza o vicinanza, l’essere closer, compiere scelte al fianco delle imprese, costruire strategie, aprire canali, sviluppare contenuti.

Su questo concetto si fonda un modello di consulenza in comunicazione, che manifesta la mia visione. Un modello che ha attratto creativi e professionisti con una specializzazione definita, provenienti da culture di comunicazione differenti, cresciute e formate in aree geografiche diverse, in agenzie di comunicazione, nelle redazioni dei giornali, nel marketing delle aziende. Perché esiste anche una contaminazione positiva: quella del sapere e della conoscenza.

Gianluca
Adami

Think wider, stay closer. Questa è l’anima di Clab.‬

Essere un consulente ed essere un creativo significa oggi aiutare con lucidità ad ampliare l’angolo visuale.‬
Solo a partire da questa ampiezza, l’essere wider, è possibile poi focalizzare un percorso. E con concretezza o vicinanza, l’essere closer, compiere scelte al fianco delle imprese, costruire strategie, aprire canali, sviluppare contenuti.

Su questo concetto si fonda un modello di consulenza in comunicazione, che manifesta la mia visione. Un modello che ha attratto creativi e professionisti con una specializzazione definita, provenienti da culture di comunicazione differenti, cresciute e formate in aree geografiche diverse, in agenzie di comunicazione, nelle redazioni dei giornali, nel marketing delle aziende. Perché esiste anche una contaminazione positiva: quella del sapere e della conoscenza.

Gianluca
Adami

Think wider, stay closer. Questa è l’anima di Clab.‬

Essere un consulente ed essere un creativo significa oggi aiutare con lucidità ad ampliare l’angolo visuale.‬
Solo a partire da questa ampiezza, l’essere wider, è possibile poi focalizzare un percorso. E con concretezza o vicinanza, l’essere closer, compiere scelte al fianco delle imprese, costruire strategie, aprire canali, sviluppare contenuti.

Su questo concetto si fonda un modello di consulenza in comunicazione, che manifesta la mia visione. Un modello che ha attratto creativi e professionisti con una specializzazione definita, provenienti da culture di comunicazione differenti, cresciute e formate in aree geografiche diverse, in agenzie di comunicazione, nelle redazioni dei giornali, nel marketing delle aziende. Perché esiste anche una contaminazione positiva: quella del sapere e della conoscenza.

Gianluca
Adami

Think wider, stay closer. Questa è l’anima di Clab.‬

Essere un consulente ed essere un creativo significa oggi aiutare con lucidità ad ampliare l’angolo visuale.‬
Solo a partire da questa ampiezza, l’essere wider, è possibile poi focalizzare un percorso. E con concretezza o vicinanza, l’essere closer, compiere scelte al fianco delle imprese, costruire strategie, aprire canali, sviluppare contenuti.

Su questo concetto si fonda un modello di consulenza in comunicazione, che manifesta la mia visione. Un modello che ha attratto creativi e professionisti con una specializzazione definita, provenienti da culture di comunicazione differenti, cresciute e formate in aree geografiche diverse, in agenzie di comunicazione, nelle redazioni dei giornali, nel marketing delle aziende. Perché esiste anche una contaminazione positiva: quella del sapere e della conoscenza.

Gianluca
Adami

Think wider, stay closer. Questa è l’anima di Clab.‬

Essere un consulente ed essere un creativo significa oggi aiutare con lucidità ad ampliare l’angolo visuale.‬
Solo a partire da questa ampiezza, l’essere wider, è possibile poi focalizzare un percorso. E con concretezza o vicinanza, l’essere closer, compiere scelte al fianco delle imprese, costruire strategie, aprire canali, sviluppare contenuti.

Su questo concetto si fonda un modello di consulenza in comunicazione, che manifesta la mia visione. Un modello che ha attratto creativi e professionisti con una specializzazione definita, provenienti da culture di comunicazione differenti, cresciute e formate in aree geografiche diverse, in agenzie di comunicazione, nelle redazioni dei giornali, nel marketing delle aziende. Perché esiste anche una contaminazione positiva: quella del sapere e della conoscenza.

Gianluca
Adami

"La libertà del pensiero creativo guidata da un metodo consolidato. Abbiamo beni intangibili e tangibili da custodire, che sono i valori di una marca e gli investimenti di un’azienda.

La comunicazione quindi è una cosa seria perché porta con sé una grande responsabilità. Ma è anche gioco, perché è frutto di creatività e di passione.
Cosa c'è di più bello che usare la più grande tecnologia che abbiamo, il pensiero, per dare vita a qualcosa che prima non c'era, e poi condividerlo?"
"La libertà del pensiero creativo guidata da un metodo consolidato. Abbiamo beni intangibili e tangibili da custodire, che sono i valori di una marca e gli investimenti di un’azienda.

La comunicazione quindi è una cosa seria perché porta con sé una grande responsabilità. Ma è anche gioco, perché è frutto di creatività e di passione.
Cosa c'è di più bello che usare la più grande tecnologia che abbiamo, il pensiero, per dare vita a qualcosa che prima non c'era, e poi condividerlo?"

Lo staff

Guarda le nostre stories.