News

La proposta di un supporto che non limita l’istinto dei cani e il loro bisogno di movimento rappresenta il filo conduttore della nuova comunicazione realizzata da Clab per Balto, brand specializzato nel settore dei tutori ortopedici per animali. Una comunicazione declinata anche nel sito e-commerce completamente rinnovato e nelle pagine istituzionali del nuovo catalogo generale.

Animali domestici che condividono con noi gli spazi di casa e del giardino, ma che non hanno per questo perso la loro indole e natura. Partendo da questa idea, abbiamo proposto a Balto di ambientare il nuovo servizio fotografico dedicato ai suoi tutori in un ambiente totalmente naturale: niente giardini di casa o parchi pubblici, ma spazi verdi e montagne che si specchiano sulle limpide acque di un lago. Un ambiente aperto, senza limiti, scelto per esaltare l’istinto animale e la nobiltà naturale dei nostri migliori amici.

Protagonisti dello shooting bellissimi esemplari che indossano i tutori Balto in modo del tutto disinvolto: del resto i prodotti dell’azienda, tutti made in Italy, sono ben sopportati da ogni cane nel percorso di riabilitazione grazie al loro comfort, frutto della continua ricerca su design e anatomia animale e della scelta di materiali di altissima qualità.

Il nuovo servizio fotografico è alla base anche del nuovo sito Balto, interamente ripensato nell’immagine, nei contenuti e nella user experience, ancor più pratica e godibile.
Concept del sito la promessa del brand, ovvero quella di prendersi cura dei nostri animali, mettendoli a proprio agio, rispettandone l’istinto. Con l’obiettivo di farli stare bene e farli sentire liberi. Grande attenzione, come sempre, alla chiarezza dei contenuti e delle informazioni al servizio di un e-commerce chiaro, semplice, efficiente.
Ampliate infine le sezioni news e gallery, con ampio spazio dedicato ai racconti dei proprietari che riportano le positive esperienze di riabilitazione dei loro amati cani grazie al supporto e all’assistenza dei prodotti Balto.

Direzione strategica: Gianluca Adami
Accounting: Giulia Micheletto
Direzione creativa: Francesco Scapin
Art direction: Monica Malaguti
Copywriting: Stefano Bertizzolo
Web developer: Creattivo Communication
Fotografia: Fotostudio Artecolore di Paolo Berzacola