News

Un sogno che diventa progetto: Patrizia Adami racconta con un docufilm l'esperienza, unica in Italia, del modello didattico 100+100.
21.05.2019

Un sogno che diventa progetto: Patrizia Adami racconta con un docufilm l'esperienza, unica in Italia, del modello didattico 100+100.

“Smettiamola di chiamarli sogni, chiamiamoli progetti” è il racconto per immagini diretto da Patrizia Adami che, con sguardo sociologico e culturale, testimonia l’emozionante esperienza, unica in Italia, vissuta da 140 studenti di sei tra istituti tecnici ed enti di formazione professionale di Verona che, insieme ad Ance, hanno dato vita a un sogno grazie al progetto 100+100. Un modello didattico inedito, che mette in stretta connessione mondo della formazione e mondo del lavoro, pensato per stimolare un’autentica cultura di filiera in edilizia attraverso la condivisione di un linguaggio comune a tutte le figure del comparto, che imparano a progettare insieme a partire da competenze diverse.

Il docufilm, realizzato con il contributo di Riccardo Canovai, autore di fotografia e montaggio, è stato presentato all’Auditorium della Camera di Commercio di Verona nell’ambito dell’evento conclusivo del percorso formativo, patrocinato da Regione Veneto, Ufficio Scolastico Regionale, Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona e Camera di Commercio di Verona.

A cura di Patrizia Adami e Carlotta Bergamini anche le attività di media relations e ufficio stampa a sostegno del progetto 100+100.

Torna alle

News

Associati a

confindustria2018
una

Partner

cueim